TAC CONE BEAM: la tomografia computerizzata a fascio conico

La TAC Cone Beam, anche conosciuta come tomografia computerizzata a fascio conico (CBCT dall’inglese), e una tecnica diagnostica di imaging radiologico che sfrutta l’impiego di raggi X a forma di cono.

 

Preparazione ed esecuzione della tomografia

Prima dell’esecuzione dell’esame, il paziente viene invitato ad accomodarsi su una sedia dotata di un apposito poggiatesta, utile per mantenere il capo in posizione corretta.

Durante l’esecuzione, della durata di circa 40 secondi, lo scanner compie un giro di 360° attorno alla testa del paziente, rilasciando un fascio di raggi a forma conica o piramidale.
Al termine della rotazione, e possibile ottenere circa 600 differenti immagini da cui verrà effettuata una ricostruzione volumetrica accurata mediante un apposito software La diagnosi e disponibile immediatamente.

 

Differenze con la TAC tradizionale

Negli anni scorsi, per effettuare una scansione accurata della struttura ossea della bocca si ricorreva all’impiego di una classica TAC, con cui pero il paziente veniva esposto a un consistente fascio di radiazioni.
La tecnologia Cone Beam, invece, oltre a essere rapida e indolore, permette di ottenere immagini nitide e accurate con un rilascio di raggi di ben 50 volte minore rispetto a una normale TAC.

L’impiego della Cone Beam e vantaggioso anche per la sua comodità di esecuzione: il paziente può effettuare l’esame in piedi, invece che disteso, e la durata e brevissima, pertanto per gli individui soggetti ad attacchi di claustrofobia questo tipo di tomografia computerizzata risulta molto più pratica.

 

Le branche dentistiche di utilizzo

La TAC Cone Beam, grazie alla sua versatilità, può essere utilizzata per vari scopi, tra i quali:

  • chirurgia orale e dento-maxillo-facciale;
  • studio dei seni paranasali;
  • posizionamento degli impianti dentali;
  • studio delle parti ossee dell’articolazione temporo-mandibolare;
  • analisi dei denti inclusi in fase preoperatoria;
  • studio di tumori, lesioni e cisti mascellari;
  • valutazione degli apparecchi ortodontici;
  • diagnosi della parodontite apicale.

 

Nel nostro studio dentistico situato a Pisa effettuiamo tomografia computerizzata a fascio conico.
Teniamo particolarmente alla salute e alla tranquillità dei nostri pazienti: per questo motivo, utilizziamo solo le più recenti tecnologie in ambito diagnostico.

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

La salute orale durante la gravidanza

L’igiene orale è fondamentale ed è bene che diventi un’abitudine sempre, a qualsiasi età e anche in gravidanza. Aver cura dei propri denti quando si è

I principali nemici della salute dentale

Alcuni cibi più di altri sono potenzialmente dannosi per i denti, in modo particolare quelli zuccherini, cariogeni, e quelli acidi, che macchiano e danneggiano lo smalto.

Come scegliere la protesi dentale giusta

Le protesi dentali sono la soluzione ideale ai problemi di edentulia parziale o totale, ovvero alla mancanza di uno o più denti nell’arcata superiore e/o inferiore.